Michele Moliterni

Latest Posts, REALize!

Disuguaglianza economica: la più grande piaga del secolo


No Comments

La disuguaglianza è una violazione della dignità umana, è la negazione della possibilità che ciascuno possa sviluppare le proprie capacità. Prende molte forme e ha molte conseguenze: morte prematura, salute cattiva, umiliazione, subordinazione, discriminazione, esclusione dalla conoscenza e/o da dove si svolge prevalentemente la vita sociale, povertà, impotenza, mancanza di fiducia in se stessi e

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Read More

Latest Posts, REALize!

Il microcredito come reale possibilità di sostegno economico


No Comments

Il microcredito è un efficace strumento di sviluppo imprenditoriale, sociale e di lotta alla povertà, espediente economico efficiente, attraverso il quale si sostiene, soprattutto, l’avvio e lo sviluppo delle microimprese, termine con il quale intendiamo le piccole e diffuse realtà imprenditoriali aventi un organico inferiore a 10 persone e il cui fatturato non supera i

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Read More

Latest Posts, REALize!

Sul contenuto della Dichiarazione di Indipendenza Americana


No Comments

È la sera del 4 luglio 1776, quando il secondo congresso continentale approva un documento storico, vale a dire la Dichiarazione di Indipendenza Americana. Tredici colonie britanniche della costa atlantica nordamericana annunciano la propria indipendenza dall’impero britannico esponendovi le motivazioni che le avevano indotte a questo atto. E’ un momento importantissimo per la storia delle

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Read More

Latest Posts, REALize!

La strage di Ustica è francese: volevano uccidere Gheddafi


No Comments

27 giugno 1980 Esattamente 36 anni fa, un aereo di linea Douglas DC-9 della compagnia aerea italiana Itavia decollava dall’aeroporto di Bologna in direzione Palermo, quando improvvisamente si squarciò in volo e cadde nel braccio di mare compreso tra le isole tirreniche di Ustica e Ponza. Nell’evento, tristemente noto come strage di Ustica, persero la

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Read More

Latest Posts, REALize!

Il bioregionalismo di John Thackara: l’economia dipende dall’ambiente


No Comments

John Thackara ha recentemente tenuto un intervento alla Triennale di Milano a proposito del design dei servizi applicato alla città, nonché di quelle pratiche sociali che si fanno chiave della trasformazione urbanistica. Designer, autore e voce tra le più autorevoli in tema di sostenibilità ambientale e nuova economia, Thackara mostra anche una formazione da filosofo e dieci

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Read More

Latest Posts, REALize!

Italo Balbo: ‘‘É stato Lui a ucciderlo’’


No Comments

Chi è Italo Balbo? Italo Balbo nasce a Quartesana (Ferrara) il 6 giugno 1896. È stato squadrista, aviatore, gerarca, nonché una delle figure più importanti dell’Italia fascista. La sua carriera militare inizia durante la prima guerra mondiale, quando si arruola come volontario tra le fila degli alpini e dove riceve due medaglie di bronzo e

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Read More

Latest Posts, REALize!

Il ritratto di un uomo piccolo: Rodrigo Duterte. Il diritto di stupro e altre terribili amenità


No Comments

Chi è Rodrigo Duterte? Settantuno anni, è il neoeletto presidente delle Filippine, vincitore delle recenti elezioni del 9 maggio, conosciuto per i toni incendiari della sua campagna elettorale, nonché dichiaratamente ‘sciupafemmine’. Il suo programma politico: un disastro. Non vi ricorda un personaggio in particolare? Non stupisce che il settimanale statunitense TIME abbia soprannominato Duterte il

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Read More

Latest Posts, REALize!

Egitto: arrestati sei ragazzi di un gruppo satirico. ”Non c’è libertà, ma non abbiamo paura”


No Comments

«Non dico che siamo sorpresi. Sapevamo che qualcosa sarebbe successo. In tanti ci incolpavano di esagerare, di andare molto oltre. Due giorni prima di pubblicare l’ultimo video, abbiamo deciso che non saremmo cresciuti con il rimorso di essere stati dei vigliacchi. Ciò che succederà potrebbe essere più grande di noi, ma non siamo dei vigliacchi.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Read More