Vieri Peroncini

Latest Posts, REALize!

Presepi umanitari e abeti orridi (e pastorelli feroci): cronache natalizie a Nord-Est


No Comments

Ad ogni azione corrisponde una reazione: non necessariamente contraria oltre che uguale, quando si tratta di antropofisica, ossia la scienza che applica i princìpi della fisica al comportamento umano. Certo, umano a volte è aggettivo usato vagamente a sproposito: le nostre cronache dal Profondo Nord-Est ci hanno già portato a raccontare dei provvedimenti anti-clochard dell’illuminato

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Read More

Latest Posts, REALize!

Davide, Amazon e le librerie che chiudono: se il gigante vince come e quando vuole


No Comments

Gira per la nostra amica Rete un’immagine che rappresenta bene la natura assolutamente demenziale della aurea mediocritas della nostra epoca, se non altro in termini di ragionamento. In questa pic c’è un signore, dall’aria serissima, quasi al limite della disperazione, che mostra un cartello con la seguente scritta: Quando fai acquisti in un piccolo negozio

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Read More

Latest Posts, REALize!

Negri, vade retro: l’innovativa idea del Muro di Calais


No Comments

Poi dicono che la gente non ama la Storia. Au contraire (il francese è d’obbligo), l’amiamo moltissimo, come nella barzelletta della signora che chiede alla mamma come si è trovato il figlio in Prima Media, e l’altra risponde “Oh, benissimo, tanto bene che quest’anno la ripete”. Ecco, noi (ed è un noi europeo, mica scherziamo)

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Read More

Latest Posts, REALize!

Giappone o Italia, il lavoro questo sconosciuto (basta sfruttare vecchi e migranti)


No Comments

In principio fu Il senso di Smilla per la neve (e Smilla Jaspersen precedette di gran lunga Lisbeth Salander): la questione, buttata là, di quante siano le parole inuit per definire la neve. Quante che siano, la necessità alla base è più che evidente e corretta: parimenti, noi oggi dovremmo trovare più termini per definire

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Read More

Latest Posts, REALize!

Mattarella sul terrorismo: non più aria fritta, ma smossa


No Comments

C’erano attentati continui ed ingiustificati. Fatti a caso. Servivano allo Stato a limitare le libertà dei cittadini. Ad ogni attentato si  facevano leggi restrittive delle libertà – 1984, George Orwell. Con spirito masochista, seguo alcune pagine relative alla vita (sempre che questa si possa chiamare vita, cit.) del mio paesucolo, e l’altro giorno ho avuto

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Read More

Latest Posts, REALize!

Traffico d’organi, quando anche gli ultimi hanno un valore


No Comments

E mentre Nina Moric ritiene che la cellulite di Paola Ferrari sia un argomento di cui tutta Italia dovrebbe interessarsi, nonché una vergogna per la giornalista (Nina Moric vs Paola Ferrari: “Pur di non vedere tutta quella cellulite vado io in Rai gratis” – riportiamo con la speranza che qualcuno le risponda “No grazie, nemmeno

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Read More