Visual & Performing ARTs

Latest Posts, REALize!, Visual & Performing ARTs

Fotografia: saper scommettere “From day to night”


No Comments

Fotografia: registrazione di un momento intrappolato in una frazione di secondo. Lo scatto è segno tangibile di ciò che ci è accaduto in un istante ormai passato. Cosa succederebbe se una fotografia potesse catturare più di un istante? Se la fotografia potesse far collassare il tempo, comprimendo gli attimi migliori del giorno e della notte

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Read More

Latest Posts, MUSIC, Visual & Performing ARTs

Axl Rose: 54 anni, dimostrarne il doppio e sentirne la metà


No Comments

Ha avuto un’infanzia orribile. Ha trascorso l’adolescenza tra chiese, un patrigno violento e risse nei locali. Ha lasciato la casa dei genitori. È diventato una rock star. Ha abbandonato tutti i compagni storici, coautori del suo successo. Ha provato a lavorare da solista fallendo miseramente. È entrato nella Rock & Roll Hall of Fame. Ha rimesso insieme la vecchia

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Read More

Latest Posts, MUSIC, Visual & Performing ARTs

Il Rock ha bisogno di un messia, parola di Courtney Love


No Comments

In un’intervista al magazine inglese Dazed Courtney Love ha recentemente esposto una teoria piuttosto interessante sulle condizioni vitali della musica Rock. L’intervista di per sé è incentrata sulla figura artistica della cantante/attrice, indagando il suo pensiero in merito agli esordi nel mondo dello spettacolo, passando per i successi raggiunti, per arrivare fino ai suoi più

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Read More

Latest Posts, SCREENs, Visual & Performing ARTs

La pittura nell’era digitale da Rembrandt a Fabio Giampietro


No Comments

The Next Rembrandt è il titolo dell’opera non d’arte ma “digitale” che negli ultimi giorni è stata pubblicata sul web e sulle riviste di tutto il mondo. Il quadro è stato dipinto non dall’artista olandese in questione ma da un sistema combinato di computer e stampa 3D. Per 18 mesi sono stati scansiti e memorizzati circa

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Read More

Latest Posts, REALize!, Visual & Performing ARTs

Robert Doisneau e le sue meraviglie quotidiane


No Comments

Robert Doisneau, tra i figli delle innovazioni tecnologiche che permisero di scattare più velocemente e tra i precursori della street photography, è celebrato in una mostra all’Arengario di Monza, che durerà fino al 3 luglio, che espone 80 scatti che ripercorrono l’interezza della sua carriera, dal 1929 al 1973. Doisneau (Gentilly, 14 aprile 1912 – Montrouge, 1º

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Read More

Latest Posts, REALize!, Visual & Performing ARTs

Nelle notti senza luna: il paradosso dello Zeppelin


No Comments

Un disco. Sulla copertina vi è incisa l’immagine di un enorme dirigibile in fiamme, sopra, colorata di rosso, la scritta Led Zeppelin. Si tratta della band che ha fatto la storia del rock, e questa è la copertina del loro primo disco. Come mai una band usufruiva di un’immagine, tra l’altro vera, di un disastro

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Read More